Tel. +39 340.1087230    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4
prenota ora

Italia terra di cibo, arte e sole, paese del bel vivere e del buon mangiare! Quante volte parlando con dei nostri amici stranieri capita di sentire sempre definire il nostro paese, il Bel Paese, come luogo dai toni incantati e a volte idilliaci, un sogno per i vacanzieri.

E uno su tutti è il dono che tutti riconoscono all’Italia, il paese dove si mangia meglio al mondo. E soprattutto si beve meglio!


L’Italia con la sua straordinaria varietà climatica e paesaggistica racchiude un ventaglio incredibile nella scelta non solo

grape640dei cibi ma anche dei vini. Dal nord al sud ogni regione, ogni area, ogni paese può offrire peculiarità al palato che difficilmente si potranno dimenticare una volta assaggiate.

 

 

E la nostra provincia di Verona, con la sua favorevolissima posizione geografica, nel centro della pianura padana, col meraviglioso Lago di Garda nelle vicinanze e la straordinaria varietà paesaggistica dei vicini colli della Valpolicella, garantisce agli amanti del buon bere una sicura soddisfazione! Dalle temperate aree nelle vicinanze del lago agli spettacolari passaggi nella Valpolicella e nella Val d’Adige sono molte le possibilità di imbattersi in vigneti e cantine di cui difficilmente non conserverete se non un bellissimo ricordo.

wine3123640640Non è un caso che a Verona si tenga quindi la fiera vitivinicola più famosa e importante al mondo, che attira visitatori, compratori ed esperti del settore praticamente da ogni angolo del pianeta.


Appuntamento d’obbligo per gli amanti e gli addetti ai lavori, quest’anno la fiera si tiene nei giorni di aprile, dal 15 al 18, facendo ben sperare anche per un clima che possa non solo garantire la buona riuscita dell’evento ma forse anche permettere dei tour alla scoperta delle zone dove testare (e assaggiare!) con mano il lavoro dei contadini e dei produttori di vino della zona.

Le numerose cantine, la maggior parte a gestione familiare, offrono la possibilità di un’immersione più profonda nella filiera vinicola, un’occasione che si consiglia vivamente di non farsi sfuggire per chi venga a visitare la nostra bella Verona. bottle867229640Oltretutto le attività e gli eventi cui si può partecipare e vivere durante la settimana di fiera non si limitano alla sola attività espositiva e dell’area fiera ma coinvolgono tutta la città. Degustazioni nei vari locali del centro, cene di gala, eventi e manifestazioni nelle piazze: per una settimana Verona diventa capitale mondiale del vino, con numerose possibilità e occasioni per vedere soddisfatte le passioni enogastronomiche di ognuno.

In contemporanea con Vinitaly, giunto quest’anno alla sua 52esima edizione, si terrà Enolitech, salone internazionale per la viticoltura, enologia e delle tecnologie olivicole ed olearie. Dal 1998 questo appuntamento internazionale permette alle aziende del settore di entrare in contatto con le migliori tecnologie e innovazioni applicate alla filiera del vino e dell’olio.

Una manifestazione questa del Vinitaly e non solo che permette pertanto numerose e molteplici occasioni di interesse, che vanno al di là dello specifico settore e che includono anche e sopratutto la scoperta e l’esperienza della bellissima città di Verona e dei suoi incantevoli dintorni.

Verona vi aspetta!

fire 184885 1920Torna a Verona, dal 24 al 28 Febbraio 2016, la fiera internazionale Progetto Fuoco, mostra internazionale di impianti ed attrezzature per la produzione di calore ed energia dalla combustione di legna.
Questo evento fieristico, giunto alla sua decima edizione, rappresenta il più importante appuntamento a livello mondiale nel settore del fuoco, l’unico presente nel vecchio continente.

balloon 1046658 1920Nei giorni di San Valentino la città si tinge di rosso e per accogliere nel migliore dei modi tutti gli innamorati organizza un delizioso programma di eventi!

Se ami qualcuno portalo a Verona, questo è lo slogan che caratterizza la manifestazione di Verona in Love, ormai un appuntamento imperdibile per gli innamorati di ogni età, dall'11 al 14 Febbraio.

melegattisculturapandoroveronaVerona è una delle capitali dei dolci natalizi, in particolari è tradizionalmente considerata la città del pandoro. A tale proposito, girovagando per il centro con il naso all'insù, è possibile imbattersi nei pandori forse più curiosi della città: i pandori di pietra!

Basta percorrere corso Porta Borsari e, arrivati al numero 21, fermarsi di fronte a un palazzo di fine Ottocento e sollevare lo sguardo, in alto, in alto ed eccoli lì! Si tratta, in effetti, dell'antica sede della pasticceria Melegatti dove, nel 1894, sarebbe nato il pandoro.

Oggi il negozio non c'è più, ma la vecchia insegna è ancora lì, come pure i pandori di pietra e, svoltando l'angolo nel vicolo Corticella San Marco, i gatti e le mele, ovviamente di pietra!

Arriva dicembre e con questo mese la città di Verona si addobba a festa. E l’Agriturismo Ca’ La Pergola nel suo piccolo si sta “vestendo a festa” per accogliere i prossimi ospiti, curiosi di visitare Verona in questo mese!

Anche quest’anno la nostra città si prepara alle festività natalizie riempiendosi di luci suoni e colori, per grandi e piccini.
Camminando per le vie del centro, tra uno shopping in via Mazzini e una cioccolata calda in Piazza Erbe, è facile venire contagiati dalla magica atmosfera natalizia che regalano le luminarie e le festose vetrine dei negozi.

 

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando questo sito sei d'accordo con l'utilizzo degli stessi. Maggiori informazioni. OK